0 Condiviso 531 Visto

Rimozione Conte, É giallo sulle parole di Draghi a Grillo

Roma – Sono ore tormentate nel Movimento 5 stelle. Nonostante Grillo si muova tra i palazzi per cercare soluzioni e risolvere il nodo sul secondo mandato che proprio non vuole derogare, la situazione peggiora di giorno in giorno dopo le parole riferite dal sociologo De Masi sulla richiesta di Mario Draghi di rimuovere Conte dal Movimento. Una pressione “sconcertante”, per il leader M5s che comunque era stato informato da Grillo. Il punto certo sarebbe la permanenza dei ministri grillini nel governo, ribadita anche dopo la telefonata chiarificatrice tra Draghi e Conte rivelata dallo stesso premier Ipegnato nel G7 di Madrid.