0 Condiviso 1459 Visto

Ceglie Messapica, ricettazione e detenzione armi: domiciliari e multa salata per 61enne

CEGLIE MESSAPICA- Deve espiare quattro mesi e quattro giorni di reclusione per ricettazione abusiva di armi: multa salata e domiciliari per un 61enne di Ceglie Messapica.

I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito un’ordinanza di espiazione di pena emessa dal Tribunale di Taranto nei confronti di un 61enne, in atto sottoposto alla detenzione domiciliare. L’uomo deve espiare una pena cumulativa pari a 4 mesi e 4 giorni di reclusione e 10mila euro di multa, per ricettazione e detenzione abusiva di armi, reati commessi a Martina Franca (Taranto) il 18 ottobre 2019. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato prosegue la detenzione domiciliare presso la sua dimora.