Regionali | Chi entra e chi esce dal Consiglio

Condividi

Qualche riconferma e grandi esclusi, il nuovo Consiglio regionale pugliese prende forma: sul sito del ministero dell'Interno sono stati pubblicati i nomi degli eletti, anche se il dato potrebbe subire qualche modifica in base ad eventuali rinunce (ad esempio quella di Raffaele Fitto) e ricalcoli.

Nella circoscrizione di Bari scattano sei seggi per il centrosinistra: Francesco Paolicelli, Anita Maurodinoia, Lucia Parchitelli e Domenico De Santis per il Pd; Pierluigi Lopalco (Con) e Gianni Stea (Popolari con Emiliano). Quattro per il centrodestra: Ignazio Zullo (Fratelli di Italia), Davide Bellomo (Lega) Stefano Lacatena (Forza Italia) e Saverio Tammacco (La Puglia Domani). Per i Cinque Stelle il seggio va ad Antonella Laricchia.

A Foggia cinque seggi alla coalizione di centrosinistra: Raffaele Piemontese, Paolo Francesco Campo, Teresa Cicolella del Pd; Antonio Tutolo (Con), Sergio Clemente (Popolari con Emiliano). Quattro al centrodestra: Giannicola De Leonardis (Fratelli di Italia) Joseph Splendido (Lega) Paolo Soccorso Dell'Erba (La Puglia domani), Giandiego Gatta (Forza Italia); uno ai Cinque Stelle: Rosa Barone.

Nella Bat, tre al centrosinistra: Filippo Caracciolo, Debora Ciliento entrambi del Pd e Giuseppe Tupputi (Con§) uno al centrodestra, Francesco Ventola (Fratelli di Italia) e uno ai Cinque stelle, Grazia Di Bari.

A Taranto quattro al centrosinistra: Donato Pentassuglia, Enzo Di Gregorio del Pd, Massimiliano Stellano (Popolari con Emiliano), Gianfranco Lopane (Con); tre al centrodestra: Renato Perrini (Fratelli di Italia), Giacomo Conserva (Lega), Vito De Palma (Forza Italia) e uno ai Cinque Stelle, Marco Galante.

In provincia di Lecce cinque al centrosinistra e sono: Donato Metallo, Loredana Capone, Sergio Blasi per il Pd, Alessandro Dellinoci (Con) Sebastiano Leo (Popolari con Emiliano); quattro al centrodestra: Antonio Maria Gabellone (Fratelli di Italia), Gianni De Blasi (Lega), Paolo Pagliaro (La Puglia domani) e Paride Mazzotta (Forza Italia); uno ai Cinque Stelle, Cristian Casili.

Infine a Brindisi, quattro al centrosinistra: Fabiano Amati, Maurizio Bruno del Pd, Mauro Vizzino (Popolari con Emiliano), Antonio Leoci (Con Emiliano) e uno del centrodestra: Luigi Caroli di Fratelli di Italia

Nessun commento ancora

Lascia un commento