Copertino, camion fermato sulla provinciale. Autista rapinato

Copertino-  Una vera rapina in pieno giorno su una trafficata provinciale 17. È accaduto ieri mattina, un auto con a bordo 3 uomini ha speronato un mezzo aziendale  costringendo l’autista alla guida  ad una brusca frenata per evitare l’impatto o di finire addosso al guard-rail. Poi, scesi due dal veicolo, uno armato di un taglierino e il terzo complice fermo al volante a motore acceso, hanno costretto il malcapitato a consegnare loro il denaro. Infine, risaliti in fretta in auto, sono fuggiti a tutta velocità.

La rapina, è stata consumata intorno alle 13,30 nell’agro di Copertino, sulla provinciale 17, strada che si ricollega alla Circonvallazione di Leverano, prima di riprendere il percorso in direzione di Veglie.

In quella Uno, un’auto di colore nero, stando alle prime testimonianze raccolte erano in tre, tutti con i volti coperti . La vittima dell’assalto è un 60enne, alla guida di un camion con cella frigorifera, dipendente della ditta Arcadi di Galatina che stava traportando un carico di carne di pollo. Affiancato e infine speronato dalla Uno, il 60enne è stato costretto ad accostarsi, per poi vedersi puntare addosso l’arma e sentirsi intimare di consegnare i soldi. Con sé aveva circa 800 euro (incasso della merce consegnata fino a quel momento), che i malviventi hanno rubato, scappando a tutto gas. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.