Quattro giorni con Lucio Dalla a Trani, successo per il concerto in piazza Duomo

TRANI – Uno show emozionante nel nome di Lucio Dalla. Con il concerto in piazza Duomo, Trani chiude la quattro giorni dedicata al cantautore bolognese, che ha regalato al pubblico una serie di appuntamenti di altissimo spessore musicale e culturale. Dopo le tre serate nel Polo Museale Diocesano, il martedì è stato il giorno della performance all’ombra della Cattedrale, uno scenario suggestivo nel quale si sono esibiti artisti storici, ma soprattutto amici di Lucio Dalla.

In una piazza gremita, intensa l’accoglienza per Michele Zarrillo, Mariella Nava e Pierdavide Carone, ma soprattutto per Ornella Vanoni, che ha catalizzato l’attenzione degli spettatori con la sua esibizione sul palco a due passi dal Duomo. Emozioni forti anche per l’esibizione di Iskra Menarini, voce dello storico brano Attenti al lupo, che ha rievocato la magia di un pezzo fortemente identificativo con la musica di Lucio Dalla. Ad accompagnare la performance degli artisti, l’orchestra ritmico-sinfonica diretta dal maestro Antonio Palazzo.

Cantando Dalla…Cattedrale ha portato in piazza Duomo centinaia di persone, tranesi e non, a pochi mesi da quello che sarebbe stato l’ottantesimo compleanno di Lucio Dalla e a dieci anni dalla sua scomparsa. Il ricordo dell’artista emiliano è sempre vivo, in una terra che ha sempre considerato fonte d’ispirazione.