0 Condiviso 326 Visto
Puglia Meteo
Cielo Coperto
11.67°C

Processo De Marco | Respinta richiesta rito abbreviato, accolta perizia psichiatrica

E’ stata accolta dalla Corte di Assise di Lecce la richiesta di una perizia psichiatrica presentata dai legali di Antonio De Marco, l’assassino reo confesso di Daniele De Santis e della sua fidanzata Eleonora Manta, uccisi con 70 coltellate la sera del 21 settembre scorso nel loro appartamento. Il processo è cominciato oggi e De Marco, imputato per omicidio aggravato dalla premeditazione, non era presente in aula. E’ stata invece rigettata dalla Corte la nuova richiesta di rito abbreviato avanzata dai legali dello studente di Casarano. La Procura ha nominato come consulenti di parte lo psichiatra Stefano Ferracuti, dell’Università La sapienza di Roma, e l’esperto Domenico Suma. La Corte di Assise ha indicato il professore de La Sapienza Andrea Baldi, e il neuropsichiatra dell’ospedale di Casarano, Massimo marra. I legali di De Marco si avvarranno del professor Felice Francesco Carabellese, dell’Università di Bari; e dello psichiatra salentino Elio Serra. Tutti i consulenti dovranno comparire nell’udienza del prossimo 2 marzo per il conferimento dell’incarico.