0 Condiviso 968 Visto

Politica, girandola Quirinale: “Un vero teatrino”

BARI – Puntata infuocata a “Il Punto” di questa sera. Si susseguono le polemiche nel day afyer del Mattarella bis, tutti d’accordo sulla sconfitta della politica per quella che unitamente definiscono incapacità di scegliere: “la politica ha perso” secondo Marcello Gemmato da Fratelli d’Italia. Dal fronte Pd replica Ubaldo Pagano con quello che nelle sue riflessioni è un “vero teatrino” e “Salvini come i criceti che girano sulla ruota”. Dalle parole al vetriolo di Pagano alla critica di Nunzio Angiola: per il senatore di Azione “hanno scelto di non scegliere”. Dal “parlamento impantanato” di cui parla il senatore Dario Damiani (Forza Italia) all’incredulità della pentastellata Patty L’Abbate sul mancato accordo a cui stava lavorando Conte per puntare su una nuova presidente donna. Secondo Giuliano Granato di Potere al Popolo il sospetto di aver mandato in frantumi i tentativi di intesa ricadrebbe su Di Maio. I giochi sono fatti ma l’avvocato Sesta è certo che ora Mattarella abbia una grossa gatta da pelare: come garantire la stabilità che occorre a Draghi per giungere a fine legislatura.

Ilaria Delvino