0 Condiviso 350 Visto

Foggia, se ne va in giro con pistola e tenta di estrarla quando vede poliziotti

FOGGIA- Se ne sarebbe andato a spasso per la città con una pistola carica nascosta dietro la schiena e quando ha visto i poliziotti avrebbe tentato di esporla: un 42enne di Foggia è stato arrestato dai poliziotti.

È accaduto a Foggia quando gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un uomo di 42 anni che ha transitato armato di pistola per le vie del centro storico cittadino.

Segnalato al numero di emergenza 113, il personale della “Squadra Volanti” ha raggiunto immediatamente il luogo interessato ed è riuscito a intercettarlo. L’uomo alla vista degli operatori ha tentato di estrarre l’arma nascosta dietro la schiena e ne è nata una colluttazione, terminata con l’immobilizzazione e la messa in sicurezza del 42enne. Le verifiche di rito hanno consentito di appurare che il soggetto era in possesso di 5 proiettili inseriti all’interno del caricatore.