0 Condiviso 788 Visto

Francavilla Fontana, una panchina gialla per Giulio Regeni

FRANCAVILLA FONTANA – Una panchina gialla ed una targa con il suo nome: nella Città degli Imperiali l’amministrazione si unisce alla giusta pretesa di verità sul brutale omicidio di Giulio Regeni, lo studente italiano torturato e ucciso al Cairo.

L’inaugurazione su via Barbaro Forleo si è svolta alla presenza di una delegazione di ospiti dello SPRAR di Francavilla Fontana, tra i quali due giovanissimi cittadini egiziani.