0 Condiviso 913 Visto

Pallavolo maschile, Materdomini Castellana campione d’Italia Under 19

ALBA ADRIATICA – La Materdominivolley.it Castellana Grotte, club impegnato nella valorizzazione del volley maschile giovanile, è campione d’Italia nella categoria U19. La formazione juniores dell’accademia del volley di Puglia vince le finali nazionali FIPAV di categoria tenutesi dal 26 al 29 Maggio ad Alba Adriatica (Teramo). La finalissima abruzzese disputata oggi, domenica 29 maggio alle ore 11:00, ha visto così la formazione allenata da Luca Leoni superare per 3-0 i lombardi della Diavoli Rosa Brugherio -Monza- (medaglia di bronzo per Volley Treviso). Il sodalizio del presidente Michele Miccolis conquista quindi una medaglia d’oro meritatissima dopo aver condotto nella competizione una marcia trionfale perfetta (sei vittorie su sei e soli 2 set persi) ed un’affermazione in una finale a senso unico mai messa in discussione.

Non a caso alla Mater sono stati assegnati ben 3 premi individuali (miglior Libero: Gabriele Laurenzano – miglior Centrale: Cosimo Balestra e MVP: Alessandro Fanizza) ad ulteriore testimonianza della perfetta forma fisica e tecnica dei castellanesi.

Il trofeo U19 non andrà solo ad impreziosire la bacheca gialloblù (l’ultimo scudetto Mater risale al 2017-Under16) ma va a scrivere la storia sportiva dell’intero movimento pallavolistico regionale riconoscendo all’academy castellanese quel ruolo centrale di talent scout dei vivai del sud Italia.

A fine gara il presidente Miccolis con enorme soddisfazione dichiara: “Sono ancora frastornato dall’emozione. Questa vittoria ripaga gli enormi sacrifici fatti in questi anni in cui abbiamo sempre più investito in quest’ambizioso progetto. Non si tratta solo di aver vinto ma anche di come abbiamo vinto, ovvero con meritatissimo riconoscimento del valore della squadra che è sempre stata reattiva anche con avversari ostici dall’importante tradizione pallavolistica. Siamo stati sempre perfetti, merito di una conduzione tecnica impeccabile che ha elevato il piano tecnico, tattico e fisico dei ragazzi portandolo su un livello superiore. Ora ci godiamo questo momento e la vittoria finale che condivido con tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito a riportare il tricolore a Castellana Grotte”.

Tanta emozione anche per il tecnico Leoni: “Finalmente posso dichiararmi felice e soddisfatto del lavoro svolto con questo gruppo di ragazzi straordinari. Chi mi conosce sa che durante il corso della stagione ho sempre voluto mantenere un profilo modesto facendo sì che i ragazzi fossero sempre concentrati sul proprio lavoro. Oggi posso dire che ho sempre creduto in quest’obiettivo e ringrazio la società ed il gruppo che hanno sempre creduto in me ed in particolare il mio grazie va ad una persona che mi è stata molto vicina e che stimo e rispetto come un fratello”.

In evidenza per Leoni trattasi del secondo titolo vinto assoluto in due stagioni consecutive, lo scorso anno, infatti, l’allenatore si è affermato alla guida tecnica della Colombo Volley Genova: “Personalmente questi sono riconoscimenti importanti che ripagano dei sacrifici fatti di tante ore di studio e lavoro trascorse al servizio di giovani talenti”.

Alle parole del mister fa eco il commento del palleggiatore capitano 17enne Alessandro Fanizza: “Questo è un gruppo di amici meravigliosi che oggi hanno raggiunto un traguardo importante grazie soprattutto alla società ed al mister. Dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto, senza di loro non sarei qui a festeggiare”.

Lacrime di gioia anche per Simona Rizzi team manager gialloblù: “Sono stata travolta da un mare di emozioni. Vedere i ragazzi premiati sul podio mi ha riempito il cuore di gioia ripensando a quanto è stata impegnativa e complessa questa stagione. Il sacrificio prima o poi paga sempre!”.

Il dettaglio della competizione:

Fase a Gironi
TONNO CALLIPO CALABRIA VV – MATERVOLLEY CASTELLANA 0-3 (19-25, 14-25, 19-25)
MATERVOLLEY CASTELLANA – VOLLEYMILANOSRL 3-1 (25-23, 22-25, 25-19, 25-21)
MATERVOLLEY CASTELLANA – ROOMYSATURNIALUBEFORM4.0 3-0 (25-16, 25-15, 25-15)

Quarti di Finale
MATERVOLLEY CASTELLANA – PALLAVOLO PADOVA 3-1 (25-2132-3020-2525-18)

Semifinale
VOLLEY TREVISO – MATERVOLLEY CASTELLANA 0-3 (22-25, 23-25, 18-25)

Finale
MATERVOLLEY CASTELLANA – DIAVOLI ROSA 3-0 (25-22, 25-20, 25-18)

Il roster della formazione Campione d’Italia: Alessio Susco, Gabriel Galiano, Davide Luzzi, Federico Guadagnini, Cosimo Balestra, Leonardo Carta, Gianluca Cofano, Gabriele Buffo, Alessandro Fanizza, Francesco Carcagnì, Gabriele Laurenzano, Stefano Pepe, Nicolò Ciccolella. All. Luca Leoni

Classifica Finale

1.Matervolley Castellana 2. Diavoli Rosa MB  3. Volley Treviso 4. Volley Milano 5. Gs Por. Robur Costa 6. Pallavolo Padova 7. Cucine Lube Civitanova 8 Cuneo Sport 9. Volley Meta 10. Lupi Santa Croce 11. Pall. Vittorio Veneto 12. Tonno Callipo Calabria 13. Colombo Genova 14. Roomy Saturnia Lube 15. Elisa Volley Pomigliano 16. Marino Pallavolo 17.Sloga Tobor, Sir Safety Perugia, Scuola di P. Anderlini, Nvgjoy Volley 21. Volley Pescara, Roma 7 Volley, Trentino Volley, Volley Catania 25. Campobasso, Decimomannu, Sport Team Sudtirol, Volley Academy Matera.