0 Condiviso 1048 Visto

Pallamano, Conversano batte Naerbo e cerca l’impresa sabato in Norvegia

CONVERSANO – Una notte magica Europea. Conversano porta a casa la vittoria nella sfida di andata del terzo turno di European Cup battendo al PalaSanGiacomo i norvegesi del Naerbo per 27-25 davanti ad oltre 2000 spettatori in festa.  Il primo atto del doppio confronto, che si concluderà sabato prossimo 4 dicembre proprio in Norvegia vede sorridere i biancoverdi al termine di 60 minuti quasi perfetti. Unica eccezione qualche errore di troppo al tiro che avrebbe fatto maturare un vantaggio superiore fondamentale per la differenza reti nella gara di ritorno.  Ma nella serata del PalaSanGiacomo non c’è spazio per le recriminazioni perché l’atmosfera è stata quelle delle grandi occasioni; un palazzetto gremito come non si vedeva da tempo a fare da cornice ad una partita bellissima giocata su ritmi altissimi da entrambe le parti dove Conversano ha dimostrato non solo di potersela giocare alla grande contro una delle scuole più blasonate della pallamano europea ma di avere tutte le carte in regola per il passaggio del turno.  Una gara di ritorno tutta da vivere, dunque, quella di sabato prossimo in terra norvegese, da giocare con la convinzione di aver ormai alzato l’asticella, di essere arrivati ad un passo dalla storia, facendo tesoro di quanto apparso in curva in uno striscione “Nulla è impossibile per colui che osa”.

 

Nel frattempo Si è svolta ieri presso l’Hotel Majesty di Bari la cerimonia di consegna delle benemerenze del Coni (Stelle al merito, Palme e Medaglie) per quanti si sono distinti nella scorsa stagione sportiva nel panorama dello sport pugliese. La Pallamano Conversano è stata premiata tra le eccellenze dello sport Pugliese. Hanno ritirato il premio il presidente Giuseppe Roscino e il dirigente Francesco Longobardi che a fine premiazione hanno ricevuto i complimenti per il triplete della scorsa stagione anche da un ospite d’eccezione: l’allenatore campione d’Europa di pallavolo Ferdinando “Fefè” De Giorgi che ha espresso il desiderio di assistere ad un match casalingo della Pallamano Conversano nelle prossime settimane.