0 Condiviso 480 Visto

Oss in protesta ad Andria, manifestazione presso sede ASL

ANDRIA – Operatori socio-sanitari in protesta davanti alla sede dell’ASL BAT per le assunzioni in Sanitaservice e per le stabilizzazioni dei precari. Forte il dissenso tra il personale che si è riunito nella sesta provincia pugliese per manifestare e le istituzioni politiche e sanitarie chiamate a regolarizzare le assunzioni rispettando le tempistiche.

Un messaggio anche alla Regione Puglia e all’assessore alla sanità Rocco Palese, sollecitato non solo dagli operatori socio-sanitari in protesta ma anche dai sindacati che stanno seguendo la vicenda. Riflettori puntati anche sull’indennizzo Covid, anticipato ai dirigenti ma non ancora corrisposto al personale che ha manifestato.