0 Condiviso 2093 Visto

Sheffield, omicidio pizzaiolo: arrestato un 18enne

SHEFFIELD (UK) – L’omicidio di Carlo Giannini, lo sfortunato pizzaiolo di Mesagne trovato senza vita in un parco di Sheffield, in Inghilterra, è ad una svolta. Un uomo, infatti, è stato arrestato e formalmente accusato di omicidio. L’aggiornamento arriva dalla polizia del South Yorkshire che ha comunicato il fermo di un 18enne.

Le indagini, come ricorda la polizia britannica, sono in corso e sono ancora diversi i punti oscuri della vicenda. Sempre la polizia ha diramato alcuni fotogrammi ricavati dalle immagini registrate dalle telecamere del circuito chiuso che ritraggono lo sfortunato pizzaiolo 34enne entrare nel Manor Fields Park intorno alle 23.05 di mercoledì 11 maggio. Il suo corpo era stato ritrovato all’alba della mattina successiva. L’autopsia aveva confermato che Carlo era stato accoltellato mortalmente.  Cosa si accaduto quella notte, però, resta ancora un mistero.