Francavilla Fontana, omicidio Stasi: il dolore della famiglia, l’indifferenza della città

FRANCAVILLA FONTANA – C’erano anche i genitori e la sorella di Paolo Stasi alla marcia della legalità organizzata dal movimento le Radici021 in risposta all’omicidio del 19enne ucciso lo scorso mercoledì in via Occhi Bianchi. Nella Città degli Imperiali, però, sembra persistere una frattura sociale e generazionale.

Alla manifestazione ha partecipato anche il parlamentare di Forza Italia Mauro D’Attis che invoca l’intervento dello Stato