0 Condiviso 1174 Visto

Omicidio Lasala, a Barletta funerali e lutto cittadino

A Barletta è il giorno dei funerali di Claudio Lasala, il 24enne accoltellato una settimana fa nel centro storico. Le esequie si terranno presso la cattedrale cittadina, a pochi passi dal punto in cui si è consumato il delitto nella notte tra venerdì 29 e sabato 30 ottobre.

Attesa una folta presenza all’interno e all’esterno della chiesa, con la stessa famiglia della vittima che ha chiesto di non introdurre telecamere durante lo svolgimento del rito religioso. L’accesso alla cattedrale sarà contingentato per le norme anti-covid, mentre alle spalle della struttura, praticamente nella piazzetta in cui è stato aggredito Claudio, verrà posizionato un maxischermo per garantire la partecipazione alla messa.

A celebrare il rito sarà l’Arcivescovo Mons. Leonardo D’Ascenzo, mentre i concelebranti saranno i sacerdoti delle diverse parrocchie di Barletta.

In concomitanza con i funerali, il Comune di Barletta ha proclamato il lutto cittadino. Tutte le attività commerciali della città osserveranno la disposizione per tutta la durata delle esequie, mentre alcuni locali hanno scelto spontaneamente di rimanere chiusi per tutta la giornata.

Gli stessi esercenti della movida, inoltre, hanno annunciato la sospensione di eventi musicali e di spettacolo fin dall’inizio del weekend e per i giorni successivi ai funerali. Una scelta simbolica per rispettare la memoria di Claudio, ma anche per riflettere sull’accaduto.