Omicidio a Trinitapoli | 43enne ucciso a colpi di pistola

Condividi

E' Giuseppe Lafranceschina, l'uomo di 43 anni, ucciso questo pomeriggio a Trinitapoli, nella Bat. L'uomo, gia' noto alle forze dell'ordine e' cugino di Giuseppe Gallone, ritenuto dagli inquirenti al vertice del clan Carbone-Gallone. Secondo la prima ricostruzione degli investigatori la vittima era a bordo di una bicicletta elettrica quando sarebbe stato affiancato da un'automobile da cui sono partiti i colpi di pistola che hanno ucciso il 43enne.

Nessun commento ancora

Lascia un commento