0 Condiviso 1317 Visto

Nuoto: Europei Roma, Benny Pilato inizia col botto

“Sono molto contenta della prestazione, anche se negli ultimi quindici metri ho fatto una fatica assurda”. Gli Europei di nuoto, in corso di svolgimento a Roma, cominciano con il botto per Benedetta Pilato. La tarantina, campionessa del mondo, si è qualificata per la semifinale dei 100 rana vincendo la propria batteria con il miglior tempo: 1’05″77, a soli sette centesimi dal personale. “In questi giorni non sono stata benissimo, ho manifestato qualche dubbio al mio allenatore e non mi aspettavo questo tempo. È vero, sto sfiorando il record, ma sono felice così”, ha spiegato Benedetta.

Una prestazione eccellente per Benny, che ha dovuto spingere sin dal mattino per contrastare l’enorme concorrenza in casa Italia. A tal proposito, la tarantina critica la regola che stabilisce il passaggio del turno a sole due atlete della stessa nazione: “È assolutamente ingiusta. Ci sono quattro italiane nei primi quattro posti e tutte possono giocarsi una medaglia. Non ha davvero senso, anche perchè sei obbligata a spingere molto da subito e a faticare sin dal mattino”.