0 Condiviso 1142 Visto

Palo del Colle, 500 dosi di cocaina nascoste sotto una pietra: in carcere 24enne

PALO DEL COLLE- Si è fermato in mezzo a una strada alla periferia della città, ha sollevato un masso e ha preso 500 dosi di cocaina: è finito in carcere un 24enne già noto alle forze dell’ordine.

Sono stati i carabinieri della stazione di Palo del Colle, a trasferire nella casa circondariale di Trani con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti un ragazzo del posto con precedenti dello stesso genere.

È accaduto durante un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, quando l’attenzione dei militari si è concentrata su un giovane notato con la propria auto fermarsi in una zona periferica del paese. Il 24enne, con atteggiamento sospetto, dopo essere sceso della propria macchina, ha preso una busta nascosta sotto un masso lungo la strada.

I carabinieri, insospettiti, hanno proceduto immediatamente a fermare il giovane e a verificare il contenuto della busta appena prelevata, al cui interno sono state trovate 500 dosi di cocaina, per un complessivo peso di 195 grammi.  A seguito di tale rinvenimento e delle chiare circostanze, il giovane è stato dichiarato in arresto, e dopo le formalità di rito è stato accompagnato nel carcere di Trani dove rimarrà a disposizione della Procura della Repubblica di Bari.