0 Condiviso 2199 Visto

Nardò, salvata in extremis una donna di 39 anni

NARDÒ – É stata la rapidità della Guardia Costiera a trarre in salvo una donna di 39 anni che aveva tentato di togliersi la vita gettandosi in mare dalla Torre dell’Alto, a Santa Caterina di Nardò.

Sono stati i passanti a chiedere l’intervento della Guardia Costiera. In zona si sono recati gli uomini della Capitaneria di Gallipoli. Un’operazione durata 20 minuti che ha permesso ai militari di mettere in salvo la donna, il tutto reso complicato dalle avverse condizioni meteo. Sul posto anche i sanitari del 118 che l’hanno condotta in ospedale. Fortunatamente per lei solo tanto spavento.