Nardò, ladro in Chiesa fugge con calici e pissidi

NARDO’ – Ladro in azione nella Basilica Cattedrale Santa Maria Assunta di Nardò. Intorno alle 5.30 del mattino, un uomo con il volto travisato da mascherina anti-covid, ha fatto irruzione all’interno della Chiesa riuscendo a raggiungere la sacrestia per poi fuggire con tre calici, due pissidi e le chiavi del tabernacolo. Fortunatamente non sono state portate via le particole consacrate che erano custodite all’interno del Santissimo. Gli oggetti sottratto hanno un valore di circa 4mila euro. Su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri della locale stazione che stanno visionando le immagini delle telecamere interne ed esterne.