0 Condiviso 1028 Visto

Monopoli, autista picchiato per aver “chiesto”la mascherina

MONOPOLI –  L’autista di un bus sarebbe stato aggredito oggi a Monopoli, nel Barese, dal padre di una studentessa alla quale era stato impedito, questa mattina, di salire a bordo del mezzo perche’ sprovvista di mascherina. A quanto si apprende, l’aggressore dopo aver ascoltato il racconto della figlia, avrebbe atteso il bus all’uscita da scuola e a quel punto avrebbe sferrato 3 o 4 pugni al volto dell’autista. E’ stata la stessa vittima a chiamare i carabinieri e raccontare la dinamica dei fatti, tuttora in corso di verifica. L’autista si trova tuttora in ospedale, dove attende di essere visitato e medicato dopo gli accertamenti sanitari, e per questo non ha ancora formalizzato la denuncia.