0 Condiviso 776 Visto

Minacce all’imprenditore salentino dell’alta moda Luciano Barbetta.

Confindustria Lecce esprime solidarietà e vicinanza per le intimidazioni subite a Luciano Barbetta,stimato imprenditore del settore Tessile, Abbigliamento Calzaturiero e del Metalmeccanico, da sempre “tifoso” di questa terra e strenuo difensore dei valori dello sport.

“Fa davvero maleafferma il presidente reggente Nicola Delle Donne assistere ad episodi di minacce ad un uomo di grande lealtà e cuore, impegnato ogni giorno su tanti fronti per far crescere il territorio e dare un futuro alla sua gente. Il recente investimento nel Lecce Calcio è il giusto coronamento di un imprenditore che tiene a valorizzare i talenti della nostra provincia e che continuerà a credere anche nelle possibilità di tutto lo sport del territorio. Nessun alibi, pertanto, per coloro i quali hanno cercato di minare e ferire un impegno del genere. Esprimo a nome mio personale e di tutti gli associati il mio sostegno a Luciano Barbetta e la ferma condanna degli autori di questo vile gesto criminale”.

Confindustria Lecce auspica che le Forze dell’Ordine individuino nel più breve tempo possibile i responsabili per assicurare e garantire la sicurezza sul territorio, unica condizione di contesto nella quale ciascuno può davvero fare bene la propria parte per la crescita economica e sociale del Salento.

“Serve un ulteriore sforzo corale conclude Delle Donne per dare a questa terra alti livelli di legalità in modo che possa esplicare tutto il proprio potenziale”.