0 Condiviso 3925 Visto

Martano, spara per sbaglio al padre appostato dietro un cespuglio

SALENTO- Tragedia sfiorata in mattinata nelle campagne di Martano, in provincia di Lecce, dove un uomo durante una battuta di caccia è stato ferito dal figlio. I due uomini, entrambi residenti a Martano, erano usciti all’alba per andare a caccia di prede nelle campagne limitrofe al paese di residenza ed in particolare nelle campagne di Sternatia, in località Cava Aleandro. Ma qualcosa ha tratto in inganno il figlio che dopo aver visto rei movimenti dietro ad un cespuglio, convinto si trattasse della preda ha esploso un colpo di fucile. Dopo poco l’amara scoperta perche nascosto dietro all’arbusto c’era il padre 63enne. Dopo aver sentito le urla di dolore, il giovane ha capito la gravità dell’incidente, ha subito soccorso l’anziano e lo ha immediatamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Fortunatamente l’uomo, colpito in più parti del corpo, non è a rischio di vita, ma dovrà essere sottoposto ad un intervento per estrarre i pallini.