0 Condiviso 232 Visto
Puglia Meteo
Cielo Sereno
30.13°C

L’endocrinologo Giorgino nella commissione di esperti del Ministero

Un altro importante riconoscimento per la Scuola di Medicina dell’Università di Bari. Il prof. Francesco Giorgino, ordinario di Endocrinologia della stessa Scuola e Direttore del Dipartimento dell’Emergenza e dei trapianti di Organo è stato nominato dal Ministero della Università e della Ricerca componente della Commissione di esperti per la redazione del Piano nazionale della Ricerca 2021-2027 per il Settore Salute-Temi generali.
Questo importante organismo avrà il ruolo “di coordinare, programmare e valutare la politica nazionale relativa alla ricerca scientifica e tecnologica dimensionando gli interventi per la ricerca a livello europeo ed internazionale e tenendo conto delle iniziative, dei contributi e delle realtà di ricerca regionali”.
La Commissione opererà a supporto del Ministero dell’Università e della Ricerca.
La nomina del professore della Università di Bari avviene a seguito del riconoscimento dell’elevato profilo scientifico del prof Giorgino, riconosciuto per i prestigiosi traguardi scientifici raggiunti nello studio sul diabete tra cui l’innovativa ricerca con la molecola irisina nelle cellule beta-pancreatiche.
Il prof. Giorgino, che ricopre numerose cariche in società scientifiche nazionali e internazionali, è infatti il capofila di numerosi studi sul diabete mellito e la malattia d’organo con collaborazioni nazionali ed internazionali di grande rilevanza. Un curriculum accademico fatto di ricerca ma anche di un importante profilo clinico assistenziale tra cui il progetto di telemedicina in diabetologia che ha consentito, in era COVID-19 la continuità assistenziale in sicurezza e di cui il prof Giorgino è stato tra i firmatari della richiesta di autorizzazione al ministero in qualità di Presidente della Società Italiana di Endocrinologia.