0 Condiviso 458 Visto

Legabasket: Happy Casa-Vanoli 87-65, perentorio ritorno al successo dei biancoazzurri

La NBB non poteva fallire ancora e sin dalle prime battute ha messo alle corde una Vanoli Cremona in chiara difficoltà. Una storia chiusa dopo pochi minuti con la certificazione del +20 della prima frazione (31-11). Per il resto del match, la formazione lombarda ha semplicemente limitato i danni, pur portandosi sul -10 con una generosa rimonta, in parte originata da qualche leggerezza di troppo dell’Happy Casa. Finale senza problemi con il +22 conclusivo (87-65) che ha esaltato le capacità balistiche di Lucio Redivo (14 punti con 4/6 dalla lunga distanza – foto), mentre il mattatore della serata è stato D’Angelo Harrison, autore di 2o punti e figura carismatica in campo. In doppia cifra anche il solito Nick Perkins (18) e Nathan Adrian (12). Sulla sponda cremonese, il miglior realizzatore è stato il giovane brindisino Matteo Spagnolo, anch’egli autore di 20 punti: tanti applausi per lui al momento della presentazione in una serata davvero speciale per il talentuoso atleta di casa nostra. Domenica prossima il derby del sud a Napoli con una Gevi assetata di punti per la precaria situazione in classifica. La foto è di Maurizio De Virgiliis (Agenda Brindisi).