0 Condiviso 879 Visto

Legabasket: Happy Casa Brindisi-Openjobmetis Varese 72-75

I biancoazzurri di coach Frank Vitucci steccano ancora, perdendo in casa (72-75) con una Openjobmetis Varese particolarmente determinata che ha potuto utilizzare il roster al completo, a differenza dell’Happy Casa Brindisi che ha dovuto rinunciare agli infortunati Clark e Gentile. Atteggiamento diverso rispetto alla sconfitta di Napoli, ma i numeri condannano i pugliesi, a cominciare dai tiri liberi: 8/19 (42%) contro il 79% dei varesini (19/24). Nick Perkins, autentico lottatore sotto le plance, è tornato ai suoi livelli realizzativi (21), seguito da Harrison (15), ma non è bastato contro una irriducibile Openjobmetis che nel finale ha perfezionato il sorpasso. In vetrina Marcus Keene con 23 punti. Foto di Maurizio De Virgiliis (Agenda Brindisi).