0 Condiviso 1166 Visto

Legabasket: Cremona-Brindisi 73-80. Finale convulso con tre espulsioni

Quarto successo consecutivo in campionato che espugna il Pala Radi di Cremona battendo 80-73 la Vanoli del giovane brindisino Matteo Spagnolo. La formazione di coach Frank Vitucci ha chiuso avanti di 14 (30-44) la prima parte del match. Grande equilibrio nella terza frazione (26-24) e partenza irresistibile della Vanoli nell’ultimo periodo (11-0), ma la NBB ha avuto la forza di reagire e di chiudere vittoriosamente la contesa, contrassegnata da un finale confuso e teso con tre espulsioni (Nick Perkins, Agbamu e lo stesso Spagnolo). Brindisi sale a quota 8 in classifica, consolida la seconda posizione e pensa già all’anticipo interno di sabato 30 ottobre con la Reyer Venezia prima di volare in Turchia (3 novembre) per la gara di Champions League con il Darussafaka. Miglior realizzatore della serata Nick Perkins (24). La foto è di Maurizio De Virgiliis.