Lecce: Hjulmand, ‘Il mio modello è Brozovic’

Il Lecce ha chiuso il 2022 in crescendo e adesso anche la classifica comincia a respirare. A La Gazzetta dello Sport, capitan Morten Hjulmand spiega questa inversione di tendenza. “La crescita c’è stata e ora si vede il vero Lecce, anche se in qualche partita siamo stati sfortunati. Con Bologna e Juventus non abbiamo fatto bene, poi, però, abbiamo cambiato marcia. Mancava l’ultimo step e siamo cresciuti in intensità: ci abbassiamo di meno stazionando di più nella metà campo degli avversari. Sogno di salvare il Lecce e restare la Serie A. Il mio modello è Brozovic, è un piacere vedere quando toglie palla agli avversari: provo a imparare molto da lui”.