La sede di Casapound resta sotto sequestro

Condividi

Il Tribunale del Riesame ha rigettato la richiesta di dissequestro della sede di Casapound. Secondo i giudici in quelle aggressioni ai partecipanti del corteo "Mai con Salvini" c'è una chiara evocazione al metodo fascista

Nessun commento ancora

Lascia un commento