0 Condiviso 486 Visto

La Puglia brilla nei giochi del mediterraneo

Italia e Puglia protagoniste nel nuoto ai “Giochi del Mediterraneo” che stanno svolgendosi in Algeria. Vince ancora Simone Stefanì, talento azzurro originario di Castrignano de’ Greci. Per il già due volte campione nazionale, una medaglia d’oro nei 50 metri dorso, con il minutaggio perfetto di 25 secondi e zero centesimi. Primo posto italiano anche nella staffetta 4×100 stile libero, dove ha trionfato anche il tarantino Luca Serio, in squadra con Alessandro Bori, Giovanni Carraro e Filippo Megli. Dulcis infundo, medaglia di bronzo per il giovane barese Luca De Tullio, nei 400 stile libero. In quel di Orano, gli azzurri pugliesi stanno brillando di luce propria.