0 Condiviso 14492 Visto

Brindisi, tragico incidente in scooter: 19enne morto in ospedale

BRINDISI – Non c’è stato purtroppo nulla da fare per Nicholas Di Mola, lo sfortunato 19enne di Brindisi coinvolto in un incidente stradale avvenuto nella serata di lunedì al rione Commenda. Il ragazzo, arrivato in ospedale in condizioni già critiche, è deceduto nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 1 dicembre a causa delle terribili ferite riportate nel sinistro.

 

 

L’incidente di lunedì

Il suo scooter Tmax  si era schiantato contro la fiancata destra di una Fiat 500 x condotta da una giovane donna. L’incidente era avvenuto alle 22.15 all’incrocio tra viale Commenda e via Marche, nei pressi dell’ufficio postale. Lo schianto era stato violentissimo: la moto era andata quasi distrutta, così come danni evidenti aveva riportato la fiancata lato passeggero della vettura all’interno della quale si sono attivati gli airbag. Il ragazzo, soccorso dagli operatori sanitari del 118, era trasportato in codice rosso all’ospedale Perrino in stato di incoscienza. Anche la giovane donna, sotto choc, era stata accompagnata in ospedale per una visita di controllo e per essere sottoposta ai test sull’eventuale uso di sostanze stupefacenti o abuso di alcol. I rilievi sul posto per chiarire la dinamica dell’incidente sono stati effettuati dalla polizia stradale