Inchiesta sanità, due anni a Lady Asl

Condividi

La spy story nella Asl Bari. La corte di appello del capoluogo pugliese ha condannato Lady Asl, Lea Cosentino, a due anni di reclusione per il reato di peculato.

Nessun commento ancora

Lascia un commento