0 Condiviso 604 Visto

Brindisi, incendio Olympia: trovato un altro cadavere

BRINDISI – Si aggrava drammaticamente il bilancio dell’incendio che, la scorsa settimana, ha distrutto il traghetto dell’Euroferry Olympia che dalla Grecia era diretto a Brindisi. Durante le operazioni di ricerca dei dispersi, i soccorritori hanno individuato un altro cadavere carbonizzato. Domenica scorsa, contestualmente al rientro di alcuni passeggeri a Brindisi, era già stato trovato il cadavere di un camionista greco, rimasto con ogni probabilità intrappolato a bordo del suo mezzo.

L’incendio del traghetto Grimaldi era avvenuto nella notte fra giovedì 17 e venerdì 18 febbraio: la Guardia costiera greca ha confermato lo spegnimento di ogni focolaio di incendio a bordo della nave, rimorchiato per circa 230 chilometri dall’isola di Corfù al porto di Astakos. Al momento, all’appello mancano ancora 9 passeggeri.