Screening neonatale, la salute dei nascituri e i dubbi sulle apparecchiature del Giovanni XXIII

Dal 1 gennaio 2017 tutti i nati in Puglia, secondo il cronoprogramma preannunciato nel dicembre scorso dal direttore del Policlinico Dott. Vitangelo Dattoli, vengono sottoposti allo screening neonatale per la diagnosi precoce delle malattie metaboliche ereditarie presso il “Centro Regionale per lo Screening Neonatale”, istituito nel 2015 presso l’Ospedale Pediatrico. Lo Screening, allargato per effetto di una recente legge a oltre 40 patologie, ha come obiettivo la diagnosi precoce delle principali malattie congenite che possono causare danni spesso irreversibili. L’identificazione precoce di tali patologie nei primi giorni di vita è essenziale per intervenire in tempo e per evitare gravi conseguenze sulla salute nel neonato. 

leggi di più 0 Commenti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...