Incidenti stradali, un anziano muore nel Barese

Un uomo di 79 anni, Vincenzo Petrera - che era a bordo di un motociclo che si è scontrato, per motivi in fase di accertamento da parte della Polizia stradale, con un'automobile - è morto stamani in un incidente avvenuto sulla strada provinciale 237 nel tratto compreso tra Noci e Putignano (Bari). Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco e le ambulanze del 118.

 

leggi di più 0 Commenti

Giovane violentato in stazione da due pakistani, arresti a Brindisi

Due cittadini pakistani sono stati arrestati dagli agenti della Squadra mobile di Brindisi perchè ritenuti responsabili di aver violentato un giovane italiano alla stazione ferroviaria di Brindisi. I due sono Rab Nawaz, di 29 anni, titolare di permesso di soggiorno e Ali Imram, 28 anni, con permesso di soggiorno scaduto ma in fase di rinnovo. in ospedale, il marito in una casa di riposo. A far scattare l'inchiesta nel luglio scorso è stata la denuncia dei parenti dell'anziana, morta nel novembre 2015, che segnalarono ai carabinieri di Cellino San Marco degli ammanchi sospetti dal libretto postale intestato alla loro congiunta. Nell'inchiesta ci sono altri due indagati, sono i testimoni che hanno sottoscritto la presunta delega. 

 

leggi di più 0 Commenti

Sottrae 70mila euro a coniugi, arrestato direttore Poste nel Leccese

Il direttore dell'agenzia delle Poste di Santa Rosa, a Lecce, è stato posto agli arresti domiciliari in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Lecce Vincenzo Brancato su richiesta del sostituto procuratore Giovanni Gagliotta. Si tratta di Pierluigi Porpora, leccese di 61 anni. 

leggi di più 0 Commenti

Michele Misseri portato in carcere

 

I carabinieri hanno prelevato dalla sua abitazione per condurlo in carcere Michele Misseri, lo zio di Sarah Scazzi. Per l'uomo oggi è diventata definitiva la condanna a otto anni di reclusione per concorso in occultamento di cadavere della quindicenne. Misseri è stato fatto salire su un'auto dei militari che l'ha portato via.  "Michele Misseri ha scritto lettere alla figlia Sabrina in cui chiede perdono". Lo ha detto il suo avvocato, Luca Latanza, lasciando l'abitazione della famiglia Misseri, in via Grazia Deledda ad Avetrana, dopo l'arresto dello zio di Sarah Scazzi. I carabinieri, oltre a portare in carcere Michele Misseri, hanno eseguito l'ordine di carcerazione nei confronti del fratello Carmine, anch'egli condannato per concorso nella soppressione del cadavere della 15enne Sarah Scazzi.    Carmine Misseri sta per essere portato in carcere dove dovrà scontare la condanna alla pena di quattro anni e undici mesi.

leggi di più 0 Commenti

Emiliano ha deciso, resta nel Pd e sfiderà Renzi al Congresso

Sfiderà Renzi al congresso Michele Emiliano ha deciso: resta nel Pd. A quanto apprende l'ANSA, il governatore pugliese parteciperà oggi alla direzione sulle regole al Nazareno. E sfiderà Matteo Renzi al congresso.  L’ipotesi di mediazione nel partito democratico tramonta definitivamente. Nel tentativo di ricucire in extremis lo strappo, a vestire i panni del tessitore è stato fino all'ultimo momento proprio Michele Emiliano. Nel pomeriggio si riunisce la Direzione del Pd e qualora non dovessero emergere novità, si avvieranno le procedure per il congresso secondo la tabella di marcia imposta dai Renizani. 

leggi di più 0 Commenti

Sviluppo dell'agricoltura nel Mediterraneo, meeting internazionale al CIHEAM di Valenzano

Rafforzare la cooperazione internazionale nel settore agricolo nella Regione mediterranea: questo il tema dell’appuntamento tenutosi presso il CIHEAM di Bari, che ha visto la partecipazione tra gli altri di Roderick Galdes, segretario all'Agricoltura maltese e presidente di turno del Consiglio dell’UE (Agricoltura e Pesca), e di Phil Hogan, Commissario europeo all’Agricoltura.  Un confronto sul futuro dell’agricoltura a latere del quale il Segretario Generale del CIHEAM,  Cosimo Lacirignola, ha illustrato al Commissario europeo il CAPMED 2025, il piano d’azione per il Mediterraneo del CIHEAM, ribadendo in particolare l’esperienza che l’Organizzazione intergovernativa  ha maturato negli anni nell’ambito della gestione delle risorse idriche nella Regione mediterranea. Al termine dei lavori,  il primo vice Presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo, Paolo De Castro, ha illustrato i principali aspetti del nuovo regolamento Omnibus della PAC. 

leggi di più 0 Commenti

"La sorveglianza sulla xylella sta funzionando", a Bari il Commissario Ue Phil Hogan

La Regione Puglia, grazie agli oltre 150 mila ettari monitorati da settembre ad oggi, con analisi di laboratorio su 130 mila piante, ha visto riconoscere i propri sforzi sul fronte Xylella dal commissario europeo all'Agricoltura, Phil Hogan. Il commissario Ue è intervenuto in una conferenza sul settore agricolo nella Regione mediterranea, organizzata dal Ciheam di Bari, parlando apertamente di "una sorveglianza sulla Xylella che sta funzionando" ed invitando a "continuare con il controllo dei focolai", ritenendo il monitoraggio "cruciale".  

leggi di più 0 Commenti

Chiedevano il pizzo ai miticoltori, 6 arresti a Taranto

I carabinieri di Taranto hanno arrestato questa mattina nell’ambito dell’operazione Piovra 2, cinque persone accusate di estorsione nei confronti di titolari di impianti di mitilicoltura  nel Mar Piccolo di Taranto e di pescherie del capoluogo e della provincia.  Una analoga operazione portò nel 2016 all’arresto di 13 persone, tra cui i fratelli Damiano, Giovanni e Massimo RANIERI, tutti pregiudicati tarantini. 

leggi di più 0 Commenti

Mafia: agguato a Bari, arrestate 5 persone

I presunti responsabili di un agguato nel quale il 31 ottobre del 2016 venne gravemente ferito un uomo, Luigi Luisi, che poi morì in ospedale 14 giorni dopo, sono stati fermati dagli agenti di polizia della Questura di Bari. Le persone individuate dagli investigatori, tutte con precedenti di polizia, dovranno rispondere, a vario titolo, di omicidio premeditato, porto abusivo di armi ed evasione. Il provvedimento è già sostituito dall'applicazione della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari, in sede di convalida.

leggi di più 0 Commenti

Aeroporti di Puglia, Di Paola rinviato a giudizio

Il Tribunale di Bari ha rinviato a giudizio per concorso in abuso d'ufficio continuato quattro persone, tra cui l'allora amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Domenico Di Paola, per aver "intenzionalmente procurato un ingiusto vantaggio patrimoniale" alla compagnia aerea Darwin Airline, affidandole, senza appalto, "contributi pubblici (circa 12 milioni di euro, ndr) per l'avviamento e la gestione di tre nuove rotte dall'aeroporto 'Gino Lisa' di Foggia.    

leggi di più 0 Commenti

Pd all'ultimo miglio, Emiliano fa il mediatore

L’ipotesi di mediazione nel partito democratico rimane. Nel tentativo di ricucire in extremis lo strappo, a vestire i panni del tessitore è Michele Emiliano. Nel pomeriggio si riunisce la Direzione del Pd e qualora non dovessero emergere novità, si avvieranno le procedure per il congresso secondo la tabella di marcia imposta dai Renizani. Se così fosse non vi sarebbe alcun margine di manovra per la minoranza che fa riferimento a Emiliano, Enrico Rossi e Roberto Speranza. 

leggi di più 0 Commenti

Sarah, la Cassazione conferma: ergastolo per Sabrina e Cosima

Ergastolo per Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano. Lo ha stabilito la prima sezione penale della Cassazione confermando la sentenza di primo e secondo grado per la morte di Sarah Scazzi avvenuta ad Avetrana il 26 agosto 2010. Confermato anche la condanna a otto anni per Michele Misseri per la soppressione del cadavere della 15enne.La Corte ha poi ritoccato al ribasso di un anno la pena per il fratello di Michele, Carmine Misseri, riducendola a quattro anni e 11 mesi. Nel confermare gli ergastoli il collegio della Cassazione al termine della camera di consiglio ha leggermente ridotto, escludendo l'aggravante del numero di persone in concorso per la soppressione del cadavere di Sarah, l'isolamento diurno per Cosima e Sabrina.    

leggi di più 0 Commenti

Droga: blitz dei carabinieri, smantellata banda dedita allo spaccio

Blitz dei carabinieri nella notte tra Bitonto, Noicattaro,  San Severo e Voghera. Una settantina di militari, coadiuvati da elicotteri e unità cinofile hanno arrestato sette persone a seguito di una indagine svolta dai carabinieri di Molfetta, avviata nell’agosto del 2015  condotta attraverso intercettazioni e appostamenti, durante le quali è stata  scoperto l’esistenza, a Bitonto, di una associazione facente capo ai MODUGNO, organizzazione criminale rientrante nell’area del clan STRISCUGLIO di Bari, dedita alla gestione dello spaccio  in alcuni comuni del Nord barese.

leggi di più 0 Commenti

Tennis: classifica Wta, la Vinci si conferma migliore azzurra

Roberta Vinci si conferma 25/a, prima delle azzurre, nella classifica mondiale Wta aggiornata oggi. La tarantina, che sabato ha compiuto 34 anni, è stata eliminata al primo turno del torneo di Dubai, battuta ieri per 3-6, 7-5, 6-3, dalla ceca Kristyna Pliskova (sorella di Karolina). Per quanto riguarda le altre italiane, con gli scivoloni all'indietro di Sara Errani (93/a) e Francesca Schiavone (153/a), la seconda miglior piazzata è ora Camila Giorgi, 73/a. Nessuna novità, invece, nella top 10, con Serena Williams tornata al comando dopo gli Australian Open e alla 312/a settimana complessiva da numero 1. Al secondo posto c'è sempre la tedesca Angelique Kerber e al terzo, molto distanziata, la ceca Karolina Pliskova. 

leggi di più 0 Commenti

Lecce: fischietto oltre il muro, i detenuti diventano arbirtri

Si è concluso il corso di formazione per arbitri di calcio, 12 giovani detenuti, dai 25 ai 35 anni, hanno ritirato l’attestato di direttori di gara, le divise e i fischietti. E’ successo all’interno della casa circondariale di Lecce, grazie al progetto del Centro Sportivo Italiano ‘Fischietto oltre il muro’. 

leggi di più 0 Commenti

Presentata a Bari Agrilevante 2017

Presentata a Bari l’edizione 2017 di Agrilevante, l’evento espositivo dedicato alle macchine, agli impianti e alle tecnologie per le filiere agricole organizzato da FederUnacoma in collaborazione con la Fiera del Levante, che ospiterà la rassegna biennale, dal 12 al 15 ottobre prossimi. La manifestazione, che ha registrato nelle ultime edizioni una crescita costante per numero di espositori, visitatori e delegazioni estere, si appresta a confermare il suo ruolo di evento leader per il settore agricolo nella vasta area geografica che comprende il bacino mediterraneo, l'Europa balcanica e il Medio Oriente, mettendo a fuoco quelli che saranno i modelli di sviluppo nelle diverse regioni agricole, come sottolineato dal Presidente di FederUnacoma Massimo Goldoni. 

leggi di più 0 Commenti

"Ripulire il lungomare dalle prostitute con il lanciafiamme", la frase di Olivieri scatena la bagarre

Ripulire il lungomare di Bari dalle prostitute con il lanciafiamme, disinfestare tutto e riqualificare". A scriverlo sul proprio profilo face book è stato il leader di Realtà Italia  Giacomo Olivieri.  Frase che ha provocato la reazione del movimento #NonUnaDiMeno che per l'8 marzo ha proclamato lo sciopero delle donne stigmatizzando il linguaggio violento e machista del consigliere. 

leggi di più 0 Commenti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...