Grassano, ucciso il gestore di un bar, fermato un giovane

GRASSANO (MT) – Barista ucciso a coltellate nel Materano, fermato un giovane.
L’omicidio a Grassano. Indagano i Carabinieri. L’uomo sarebbe stato colpito con diverse coltellate mentre era al lavoro nel suo bar, a Grassano (Matera), la vittima, Mario Marchetta, aveva 35 anni, l’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri. Secondo quanto si è appreso, i Carabinieri, che indagano sull’omicidio, hanno fermato un giovane di 20 anni. La tragedia è avvenuta all’interno di un bar in Via Meridionale, “Il Kylo”, in pieno centro cittadino, secondo gli inquirenti alla base ci sarebbe stato il rifiuto di dare da bere. Il 35 enne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza all’ospedale di Tricarico dove è morto poco dopo il suo ricovero. Il ventenne si sarebbe presentato ai Carabinieri accompagnato da un avvocato, sono in corso indagini per chiarire quanto accaduto, con l’esatta ricostruzione dei fatti.