0 Condiviso 837 Visto

Grottaglie, Giorgio Panariello, Drusilla Foer, Max Gazzè e Nino Frassica nelle Cave di Fantiano

GROTTAGLIE – Si comincia l’11 luglio con l’attore e comico toscano Giorgio Panariello con il suo spettacolo “La favola mia”, il 9 agosto con l’acclamatissima Drusilla Foer con il suo show “Eleganzissima Estate”, il 12 agosto spazio per la spettacolare festa in musica per far tornare a saltare le grandi piazze italiane con Max Gazzè, per chiudere poi in bellezza il 29 agosto con Nino Frassica in con un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale per oltre due ore di concerto cabaret.

Sono i quattro appuntamenti, tra luglio e agosto, che compongono la stagione estiva 2022 del Comune di Grottaglie in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, sul palco allestito nelle Cave di Fantiano nella città delle ceramiche

«Organizzare spettacoli dal vivo in posti suggestivi come le Cave di Fantiano a Grottaglie con un pubblico finalmente numeroso, mantenendo sempre la sicurezza secondo quanto previsto dalla normativa in vigore, significa riappropriarci di una parte della nostra vita. Il settore dello spettacolo dal vivo è stato uno dei più penalizzati negli ultimi due anni. Come Teatro Pubblico Pugliese ringraziamo l’amministrazione per questa scelta. Perché tornare a investire in cultura significa anche attivare un circolo virtuoso per la promozione del territorio che va alimentato per riprendere a crescere insieme da dove ci si era interrotti» commenta il presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Giuseppe D’Urso.

«Voglia di ripartire. È questo lo slogan che abbiamo deciso di dare a questa rassegna di eventi estivi in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Questo programma è un primo passo di un’estate a Grottaglie che sveleremo di volta in volta e che contemplerà tutti i generi artistici e tutti i target di riferimento. Non è stato facile far approdare a Grottaglie nomi di questo calibro. Prosegue il lavoro e l’impegno è massimo per presentare una Grottaglie sempre più attrattiva. Siamo sicuri che di questo grande sforzo organizzativo ne beneficerà tutta la comunità che, come sempre, saprà accogliere ospiti e visitatori con il nostro tipico calore pugliese» spiega il sindaco di Grottaglie, Ciro D’Alò.