0 Condiviso 609 Visto

Ghirelli sul caro bollette: ‘Il Governo aiuti la Serie C’

Intervenuto nel corso della trasmissione Rossoblù, in onda su Antenna Sud Extra, Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha lanciato un grido d’allarme in merito al costo dell’energia: “Veniamo da due anni di pandemia difficilissimi, in cui non ci sono stati incassi. I presidenti di Serie C si sono sobbarcati costi notevoli e ora sopraggiunge l’aumento del costo dell’energia. Per questo motivo, abbiamo cercato di giocare molte partita alla luce del sole, ma in alcuni casi non è stato possibile per problemi climatici. Inoltre, collaboriamo con i comuni per i progetti di energia rinnovabile”.

Ghirelli ha poi presentato due esempi particolarmente significativi: “A Olbia, i costi delle bollette sono raddoppiati, mentre ad Ancona sono aumentati cinque volte tanto. Siamo ancora nel periodo estivo, ma abbiamo la necessità di usufruire del nuovo decreto del premier Draghi, il quale dovrà essere realizzato entro giovedì. Questo intervento consentirà alla Serie C di essere considerata come apparato produttivo italiano, grazie a misure quali il credito d’imposta. Il problema riguarda anche altri sport dilettantistici con un notevole risvolto sociale. Crediamo che sia un giusto riconoscimento e che il decreto consenta di risanare una situazione energetica disastrosa”.