0 Condiviso 1002 Visto

Gambizza 72enne nel Foggiano, arrestato 21enne

Foggia – Un giovane di 21 anni di Lucera (Foggia) è stato arrestato perché accusato di essere l’autore della gambizzazione di un panettiere di 72 anni avvenuta il 31 dicembre scorso al rione Cappuccini nel comune foggiano. Al termine dell’udienza di convalida il Gip del tribunale di Foggia ha disposto il carcere per l’indagato. A quanto si apprende, quella mattina il panettiere è stato notato da alcuni passanti riverso per strada con una vistosa ferita ad una gamba. Gli stessi passanti hanno allertato i soccorsi. La vittima è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia) dove è stata operata d’urgenza. I carabinieri arrivati sul posto non hanno trovato testimonianze utili, ma hanno raccolto elementi a carico dell’indagato fermato per strada poco dopo il ferimento. Stando a quanto trapelato fino a questo momento pare che il pensionato sia rimasto ferito accidentalmente durante un litigio tra il 21enne ed un’altra persona. Nel corso delle indagini i militari hanno recuperato l’arma del delitto, un fucile modificato con matricola abrasa.