Futsal A/F: Real Statte, il 2022 si chiude con un pari agrodolce

Chiusura agrodolce per l’Italcave Real Statte che coglie un punto contro il Vip per chiudere l’anno solare. Necessaria, soprattutto in questa ultima settimana di mercato, fare il punto della situazione e capire cosa non sta funzionando nello scacchiere a disposizione di Tony Marzella.

La mancanza di concretezza è un fattore determinante per il futuro. Ecco perché i prossimi giorni, gli ultimi per il mercato di riparazione, saranno fondamentali per chiudere un’analisi e portare in dote al tecnico ionico, se possibile, elementi utili alla causa salvezza, con umiltà e sacrificio.

Sull’ultima gara l’analisi sportiva è chiara: apre Pascual, con un rimpallo favorevole alla giocatrice rossoblù, e con forza la stessa trova il gol del definitivo 2-2. In mezzo ci sono occasioni, non sfruttate, un gol di Fernandez dalla distanza e la stessa giocatrice del Vip sul rigore a inizio ripresa metteva la freccia dell’illusorio sorpasso. Poi nulla più, se non il rammarico per aver lasciato potenziali punti sulla strada della risalita.

“Abbiamo davanti dei giorni di profonda riflessione su quanto successo in questa prima parte della stagione”. E’ deciso il pensiero di Tony Marzella che preannuncia come “le scelte che saranno valutate attentamente perché, purtroppo, non ci aspettavamo questa situazione dopo aver tanto investito sul mercato estivo. Dispiace non aver potuto portare molti punti in classifica, resta il fatto che abbiamo mosso la classifica e vedremo se sarà importante per il futuro questo punto guadagnato. Adesso ci sono decisioni da prendere con oculatezza, lo faremo nel rispetto della società e della nostra storia”.

VIP-ITALCAVE REAL STATTE 2-2 (1-1 p.t.)

RETI: 4’16” p.t. Pascual (S), 18’02” Fernandez (V), 3’35” s.t. rig. Fernandez (V), 7’19” Pascual (S)

VIP: Carturan, Fernandez, Balardin, Jimenez, Salvador, Carollo, Zaggia, Bernardelle, Loth, Valenzano, Verdù, Garcia. All. Giorgi.

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Guti, Pascual, Valeria, Nona, Russo, Convertino, Discaro, Bergamotta, Marangione, Titova, Linzalone. All. Marzella.

ARBITRI: Nicola Lacrimini (Città di Castello), Andrea Cini (Perugia) CRONO: Andrea Saggese (Rovereto).

AMMONITE: Fernandez (V), Pascual (S), Convertino (S), Loth (V).