Futsal A/F: Bitonto-VIP bis in campionato, in palio punti preziosi

Archiviate le fatiche di Coppa, è tempo di rituffarsi in campionato per il Bitonto C5 Femminile che nel settimo turno del campionato nazionale di serie A, affronterà dopo soli tre giorni dalla sfida di Coppa, ancora il Vip. Una squadra, quella Veneta che occupa l’ottava posizione e dunque, l’ultimo piazzamento necessario per accedere ai play off. Grazie ai sei punti conquistati finora con tredici reti segnate e ventuno subite infatti, le arancio nere rappresentano uno degli ostacoli più insidiosi sul cammino dei neroverdi, verso il vertice della classifica.

Il pericolo numero uno per le leonesse è rappresentato dalla veterana della categoria Jessica Troiano, autrice finora di cinque reti stagionali. Servirà dunque il Bitonto delle grandi occasioni o, se volete, il solito Bitonto per non lasciarsi ammaliare dagli ostacoli e portare a casa l’ennesima vittoria che potrebbe voler dire primato in classifica. Quella prima posizione, distante solamente una lunghezza.

Neroverdi, che potranno contare sullo stato di forma stratosferico della regina Luciléia e della fantasista tricolore Renatinha autrici rispettivamente finora di dieci e sei reti. Un’assoluta macchina da goal a servizio della squadra intera, che hanno permesso al Bitonto di mettere a segno finora trenta reti e di subirne solamente sette. Numeri da grande squadra. Numeri, da Bitonto C5 Femminile.

Marzuoli non molla un centimetro: “faccio i complimenti alle ragazze per l’approccio alla partita di Mercoledì ma non abbiamo fatto ancora niente. Domenica alle 4 si riparte da 0-0 e sono sicuro avremo di fronte una VIP ancora più determinata. E’ una partita piena di insidie che noi dobbiamo essere bravi a disinnescare. E’ importante fare bene domenica per arrivare al meglio alla partita di sabato 26. Stiamo entrando nella fase decisiva di questa prima parte di stagione e vogliamo farlo nel migliore dei modi. Il pubblico sarà per noi, ancora una volta importantissimo.

Luciléia, capitano in doppia cifra di gol: siamo partite bene e continuiamo a migliorare la nostra conoscenza. Senza la sosta probabilmente saremmo più avanti, ma va bene così. L’integrazione tra noi può solo migliorare e con essa gli schemi che ci chiede il nostro allenatore. Sarà una partita strana, che ci sembrerà di aver già giocato. Ma proprio per questo richiede una concentrazione ancora maggiore. Vogliamo fare bene ma per farlo dobbiamo essere concentrate e sempre sul pezzo.

Ad arbitrare l’incontro Gennaro Cefalà, primo arbitro e Luca Petrillo secondo. Al cronometro Francesco Saverio Mancuso. Tutti provenienti dalla Calabria. L’appuntamento è dunque per domenica 20/11/22 alle 16 al Palapansini di Giovinazzo per Bitonto C5 Femminile vs Vip C5