0 Condiviso 2728 Visto

Furti auto Mesagne e Carovigno: sgominata banda di malviventi, tre Brindisini indagati

SAN VITO DEI NORMANNI- Sarebbero tre i malviventi della banda che nei mesi di novembre e dicembre 2021 a Carovigno, e nel mese di gennaio 2022 a Mesagne, avrebbero rubato diverse auto arrivando sul posto con veicoli a noleggio.

Sono stati i carabinieri del Nor della compagnia di San Vito dei Normanni guidata dal capitano Vito Sacchi, unitamente alle stazioni di Mesagne e Carovigno, a eseguire l’ordinanza applicativa delle misure coercitive personali dell’obbligo di dimora e degli arresti domiciliari emessa dal gip del Tribunale di Brindisi, su richiesta del pm Alfredo Manca, nei confronti di un 37enne (obbligo di dimora), di un 34enne e di un 48enne (arresti domiciliari), tutti residenti a Brindisi, ritenuti responsabili, a vario titolo, di furto pluriaggravato in concorso (artt. 110, 624 e 625 c.p.).

Il provvedimento cautelare trae origine da un’indagine condotta e coordinata dal nucleo Operativo e radiomobile della Compagnia San Vito dei Normanni, unitamente alle stazioni carabinieri a seguito della commissione di una serie di furti di autoveicoli commessi in Carovigno (nei mesi di novembre e dicembre 2021) e Mesagne (nel mese di gennaio 2022).

Il controllo capillare del territorio e la prevenzione dei crimini rientrano tra i principali obiettivi dell’Arma e quest’indagine si inserisce nell’azione quotidiana dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi diretta anche al contrasto dei reati predatori e, in particolare, ai furti di veicoli.