Francavilla Fontana, a fuoco la cuccia dei randagi: “vergognatevi!”

FRANCAVILLA FONTANA – Una cuccia per cani randagi incendiata chissà da chi e chissà perché. È accaduto nei giorni scorsi a Francavilla Fontana, dove gli ambientalisti, nel raccontare l’episodio, lanciano un allarme.

La denuncia

“Questa – scrive la signora Concetta Pappadà su Facebook – era la cuccia che un bravo signore di Francavilla Fontana aveva fatto costruire per alcuni cani randagi dolcissimi, accuditi da volontarie, stamattina questo è stato lo spettacolo che hanno trovato davanti ai loro occhi.”

Ovvero, la cuccia bruciata e devastata. Non è la prima volta che si verificano episodi di questo tipo.
“Diventa sempre più difficile – prosegue il post – aiutare questi animali per noi volontarie, che dedichiamo il nostro poco tempo libero ad aiutare queste creature, se poi la gente compie questi gesti. Vergognatevi”.