0 Condiviso 410 Visto

Funerali di Antonio Caggianelli, Bisceglie in lutto

Lacrime e commozione a Bisceglie, dove si sono svolti i funerali di Antonio Caggianelli. È stato dato presso la Basilica di San Giuseppe l’ultimo saluto al ballerino morto una settimana fa in un incidente in Arabia Saudita. In tanti si sono diretti presso il luogo della celebrazione, con la chiesa stracolma e le zone immediatamente esterne che hanno accolto centinaia di persone.

Già proclamato il lutto cittadino, con i momenti successivi alle esequie che hanno visto le stesse allieve di Caggianelli esibirsi in un breve saggio di danza dedicato al ballerino biscegliese. Tante le autorità presenti, tra cui ovviamente anche il sindaco Angelantonio Angarano. Nei giorni scorsi, il primo cittadino si è attivato personalmente per il rientro in Italia della salma. La collaborazione con le istituzioni politiche regionali e nazionali ha permesso di ottenere subito l’esito sperato.

Momenti di grande dolore per la famiglia, che hanno però trovato la presenza delle autorità dopo un lavoro quotidiano per riportare Caggianelli a Bisceglie. Una personalità conosciuta oltre i confini nazionali ma anche all’interno della sua città. In tanti, non solo membri della danza, hanno voluto dare un ultimo saluto al concittadino.

Una perdita enorme per la comunità biscegliese, come testimoniato dall’affluenza all’esterno della basilica. Il territorio perde un’eccellenza internazionale, ma riscopre un esempio da cui potranno ripartire i suoi allievi e i suoi concittadini. Antonio Caggianelli resta nella memoria della città, anche dopo i funerali celebrati a Bisceglie.