0 Condiviso 1324 Visto

Cassano delle Murge, un 72enne ha nascosto un fucile rubato e munizioni

CASSANO DELLE MURGE- Un viavai di auto e di gente dalla sua abitazione, anche in tarda serata, ha attirato l’attenzione dei carabinieri che già lo conoscevano per precedenti reati, e hanno deciso di vederci di chiaro: è finito ai domiciliari un 72enne di Cassano delle Murge che ha nascosto un fucile rubato e delle munizioni.

È accaduto nella giornata di ieri, 19 novembre, quando i militari di Cassano, a seguito di mirati accertamenti finalizzati a verificare la posizione del 72enne, scaturiti da alcuni atteggiamenti sospetti tenuti nei pressi di una sua pertinenza abitativa, hanno eseguito una perquisizione dei locali.

E l’i dei carabinieri si è rivelato giusto perché hanno trovato nell’intercapedine di una tettoia di lamiera, abilmente nascosto in un sacco di iuta, un fucile a canne sovrapposte calibro 20, perfettamente funzionante, risultato oggetto di furto consumato a Bari nel 2015 e 65 cartucce dello stesso calibro.

Dunque, l’uomo è stato tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre l’arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro.