Frontale tra Manfredonia e Zapponeta, un morto e un ferito grave

Una persona ha perso la vita, un’altra è rimasta gravemente ferita nel violento frontale avvenuto alle 19.00 di domenica 25 settembre lungo la ex Provinciale 141, che collega Manfredonia a Zapponeta. La vittima dell’ennesimo incidente stradale avvenuto nel Foggiano è Roberto Cassa, 53enne di Manfredonia, mentre la moglie è ricoverata in gravi condizioni a Casa Sollievo della Sofferenza.

Due i mezzi e quattro le persone complessivamente coinvolte nel sinistro. Sul posto, insieme ai sanitari del 118 e ai medici rianimatori dell’elisoccorso, è stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento sipontino: gli uomini del 115 hanno ‘liberato’ vittima e ferito dalle lamiere dell’auto e affidato quest’ultimo ai medici. Con loro anche i carabinieri, impegnati nella viabilità e supporto alle operazioni di soccorso, mentre i rilievi dell’accaduto sono affidati alla polizia stradale.