0 Condiviso 628 Visto
Puglia Meteo
Cielo Sereno
30.13°C

Francavilla F.na | Teatro Italia “aperto” per una sera

Anche il Teatro Italia di Francavilla Fontana, come altri nel Paese, ha riacceso le luci per una sera, in segno di garbata e silenziosa protesta ad un anno dalla chiusura imposta dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

Sala vuota, luci accese sperando in una riapertura che, al momento, appare comunque lontana.
Sull’iniziativa, promossa da Unita (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) è intervenuta l’assessora alla Cultura del Comune di Francavilla Fontana Maria Angelotti.

“Da pochi minuti – scrive l’amministratrice – il Cinema Teatro Italia è simbolicamente aperto e illuminato per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla crisi profonda che sta vivendo, oramai da un anno, l’intera filiera dello spettacolo dal vivo. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Condividiamo il pensiero del Ministro Dario Franceschini che si augura che l’Italia sia il primo Paese a riaprire in sicurezza i teatri ed i cinema. Sono luoghi di cultura cui non possiamo ancora a lungo rinunciare. Il mio pensiero va a tutti coloro che del cinema e del teatro hanno fatto la loro professione: registi, attori, produttori, costumisti, musicisti; a tutte le maestranze, a chi lavora dietro le quinte. Auguriamoci che manchi poco! Auguriamoci che la prossima volta che si spegneranno le luci in sala sarà solo perché lo spettacolo sta per cominciare. Forza! Ps: grazie alla famiglia Salerno-Monaco per la disponibilità e la sensibilità dimostrata. E grazie al “loro” Danilo Putignano, giovane “maschera” così innamorato del “suo” teatro”.