0 Condiviso 1301 Visto
Puglia Meteo
Pioggia Leggera
12.78°C

Francavilla F.na | Picchia la madre per estorcere soldi

Avrebbe ripetutamente preso a schiaffi la madre per avere dei soldi. E non era la prima volta. Per questo, i Carabinieri del N.O.R. – Aliquota Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, a conclusione delle indagini, hanno arrestato un 28enne del luogo, per estorsione aggravata e continuata, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. In particolare, le investigazioni dei militari hanno consentito di accertare che il giovane aveva ripetutamente usato violenze fisiche e verbali contro i propri genitori al fine di procurarsi un illecito profitto. Tale condotta, perdurante sin dal mese di settembre 2020, ha raggiunto l’epilogo nella serata dell’8 marzo, allorquando ha preteso di ricevere dai genitori una somma di danaro in contanti, colpendo ripetutamente al volto la madre tanto da cagionarle un trauma orbitale e ottenendo la consegna di 100,00 Euro, poi rinvenuti dai Carabinieri nella tasca dei suoi pantaloni e riconsegnati alle vittime. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.