0 Condiviso 981 Visto
Puglia Meteo
Poche Nuvole
12.78°C

Francavilla F.na | Pasquetta nel circolo: nei guai 9 persone

Assembrati e senza mascherine, in violazione della normativa anticovid. Le forze dell’ordine, nel lungo weekend pasquale, hanno elevato sanzioni in tutta la provincia di Brindisi. Caso emblematico quanto accaduto a Francavilla Fontana nel primo pomeriggio di pasquetta, quando i carabinieri della Radiomobile della compagnia al comando del capitano Gianluca Cipolletta hanno eseguito un blitz all’interno di un circolo ricreativo sito in periferia, nel centro abitato. All’interno, c’erano 9 persone, prive di mascherine, intente a chiacchierare e a bere una bevanda bella fresca per festeggiare il lunedì dell’Angelo.  Il tutto, in violazione delle normative anticontagio.

Controlli anche a Brindisi, tra cittadini e attività commerciali. Al netto di 21 sanzioni elevate dagli agenti della Questura per violazione delle norme anti contagio, spicca, pure, un arresto per rapina. A finire nei guai e pure in carcere, un 31enne del posto, accusato di aver picchiato la sorella tirandole un pugno e, poi, di essere fuggito con la sua borsa. Una volta identificato, l’uomo ha anche aggredito i due agenti intervenuti che, pur lievemente feriti, dopo averlo bloccato lo hanno condotto nella casa circondariale di via Appia. Sempre la polizia, nella serata di pasquetta, ha sorpreso un 26enne ai domiciliari in giro da solo, in piazza Cairoli. Da qui, l’arresto per evasione e la nuova misura cautelativa, sempre ai domiciliari.

Tra i vari controlli dei carabinieri nel capoluogo, a finire nei guai anche 13 ragazzini, sorpresi dai carabinieri mentre giocavano a calcetto in un campetto in disuso fra i quartieri Sant’Elia e La Rosa.