Foggia, accoltellato un 31 enne in Via Mogadiscio

Foggia – Un uomo incensurato di 31 anni è stato accoltellato poco prima dell’alba del23 marzo in via Mogadiscio, a Foggia, nei pressi dello stadio Zaccheria. Esclusa la matrice della criminalità organizzata. Secondo le prime ricostruzioni tutto sarebbe nato da un litigio tra la vittima e un’altra persona sfociata nel ferimento del 31enne, raggiunto al busto da diversi colpi di arma da taglio. Da chiarire se l’alterco  fosse iniziato in un appartamento di Via Mogadiscio 28 e poi continuato in strada, dove l’uomo è stato poi soccorso dagli operatori del 118 allertati da alcuni residenti. Il 31 enne è stato Trasportato al Policlinico Riuniti di Foggia, dov’è tutt’ora ricoverato, l’entità delle lesioni è stata ritenuta dai medici particolarmente grave ma l’uomo non è mai stato in pericolo di vita. Sulle dinamiche dell’accaduto e il possibile movente indagano i Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia.